Evoluzioni e tendenze nelle vetrine dei pubblici eserciziEvoluzioni e tendenze nelle vetrine dei pubblici esercizi

 

Esposizione orizzontale o verticale? Se sei il titolare di un bar o di un ristorante sai benissimo di cosa stiamo parlando. L’allestimento delle vetrine nei pubblici esercizi è un aspetto molto importante e deve essere curato nel dettaglio per far sì che assolva la sua naturale funzione di attirare clienti ed aumentare le vendite.

La profonda trasformazione che sta attraversando il settore dei locali pubblici ha rivoluzionato il tradizionale concetto di bar o ristorante, che oggi spazia da moderno locale di intrattenimento a vecchia bottega alimentare. Diventa quindi sempre più complesso definire quale sia la vetrina giusta per il proprio locale.

Il primo aspetto da considerare è il comune denominatore di questa metamorfosi: la centralità dei cibi e delle bevande. Il prodotto offerto deve essere sempre esposto al meglio e reso invitante, salvaguardandone allo stesso tempo la salubrità e le caratteristiche organolettiche.

Tra le soluzioni in voga per l’esposizione dei prodotti troviamo le vetrine refrigerate, ideali per gli alimenti vegetali come frutta e verdura. AFA Arredamenti, ad esempio, le realizza con schermature in cristallo trasparente su misura, a seconda delle normative di riferimento e delle esigenze estetiche del locale.

 

Evoluzioni e tendenze nelle vetrine dei pubblici esercizi

 

Altri prodotti di tendenza, come i cibi naturali e salutari, possono essere esposti nelle vetrine dei pubblici esercizi in ambienti che richiamano esteticamente la tradizione: anche in questo caso l’arredamento deve essere realizzato espressamente su misura, magari attorno a delle classiche vetrine dotate di moderni sistemi di refrigerazione e ventilazione per un’adeguata conservazione del prodotto. Il nostro consiglio è quello di spingere con decisione su ciò che ti caratterizza e ti distingue dai competitor, privilegiando un’esposizione che evidenzi le tue novità.

Evoluzioni e tendenze nelle vetrine dei pubblici esercizi

 

Che dire del Finger food? Arte pura, il suo punto di forza è senza dubbio il grande impatto visivo. Valorizzalo già a partire dal contenitore in cui lo presenti (molto di moda a tal proposito le ciotoline monouso di plastica, trasparente o colorata); se vuoi aggiungere un tocco di classe, accostalo ad oggetti culto, come nell’immagine sotto. Il successo sarà assicurato.

Evoluzioni e tendenze nelle vetrine dei pubblici esercizi

 

E se il tuo format permette ai clienti di mangiare e bere direttamente al banco di preparazione, presenta la tua offerta esponendo i prodotti su più livelli: a tal scopo, AFA Arredamenti ha dedicato a Baccanale alcune vetrine espositive molto apprezzate dai consumatori, mantenendo il giusto grado di refrigerazione interna.

 

Qualsiasi sia la prescelta, un’esposizione diventa vincente nel momento in cui riesce a rendere i tuoi prodotti irresistibili agli occhi dei clienti, specialmente i più golosi, che non sapranno dire di no a torte e semifreddi.

Evoluzioni e tendenze nelle vetrine dei pubblici esercizi

 

Per aumentare le vendite di dolcetti e gelati è consigliabile posizionarli sempre ad altezza occhi. La scelta di Civico 48, ad esempio, è stata quella di esporre le referenze dolci di propria produzione in semplici alzate.

Evoluzioni e tendenze nelle vetrine dei pubblici eserciziQuanto alle bevande cult, la miglior vetrina per proporre birre e vini è la parete espositiva, dove un eventuale gioco di colori amplifica l’effetto. Se si tratta di prodotti artigianali, ricordati di mettere bene in mostra l’etichetta e di formare il tuo staff sulla storia e sugli ingredienti utilizzati per realizzarli.

Scopri anche altri metodi vincenti per proporre la tua offerta e aumentare le vendite del locale.